Azioni mirate al ripristino e alla conservazione degli habitat dunali e retrodunali in Molise

ALLA RICERCA DEL FRATINO

in cerca dei nidi di Fratino nei luoghi del Life Maestrale


17 Aprile 2015 | di Redazione Lifemaestrale

In un Paese come il nostro dove la cultura della conservazione naturalistica non è mai stata la priorità, i conflitti tra uomo e animale sono e saranno sempre all'ordine del giorno.

Il Fratino (Charadrius alexandrinus) vive e nidifica sulle nostre spiagge. Il nido del Fratino è costruito sulla sabbia non lontano dall'acqua e viene di solito riempito con tre uova, covate per un mese circa.
I Fratini iniziano a nidificare già alla fine di marzo e le attività antropiche, soprattutto la pulizia meccanizzata delle spiagge, hanno reso le popolazioni di Fratino estremamente vulnerabili fino ai limiti dell'estinzione. In Molise purtroppo, gli ultimi dieci anni hanno visto una riduzione drastica di questo piccolo uccello.
La normativa europea lo considera specie da proteggere al pari dell'Aquila reale. Attualmente, infatti, la specie è inserita in Allegato 2 della ''Convenzione di Berna'' ed in Allegato 2 della ''Convenzione di Bonn'', nonchè protetta a livello nazionale dalla Legge 11 febbraio 1992, n. 157. La sua presenza, in ogni caso, è un buon indice dello stato di salute dell'intero ecosistema costiero: ogni qualvolta c'è il nido del Fratino significa che si tratta di una spiaggia correttamente tutelata e conservata.
Il Fratino simbolo naturalistico delle spiagge, sarà oggetto della ''giornata della natura'' organizzato il 19 aprile 2015 da Ambiente Basso Molise che, in collaborazione con il Comune di Campomarino e ASD I Cavalli della Foce, si dedicheranno a questo piccolo limicolo con la ricerca dei nidi. Lodevole è la partecipazione della Protezione Civile di Campomarino e della Moligav.
La giornata di volontariato è mirata sia alla sensibilizzazione che alla conservazione dell'animale.
La ricerca si effettuerà a Campomarino lido nei luoghi del Life Maestrale che ha concesso il patrocinio alla manifestazione.
L'invito è aperto a tutti, appassionati o neofiti, per passare una giornata diversa, in mezzo alla natura e con la soddisfazione di contribuire fattivamente a tutelare un pezzo importante di territorio costiero ed a salvare un uccello vitale per la biodiversità: il FRATINO.

Raduno è alle ore 09.30 presso il Maneggio di O.

li 16 aprile 2015

Il Presidente
Luigi Lucchese



CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Life Maestrale Logo

2012 - Tutti i diritti riservati
Centro Studi Naturalistici
info@centrostudinatura.it

Fotografie: M. Caldarella,
L. Lucchese, W. Caterina,
S. Fusco, M. Ferreira

Design: sinkronia studio

Cookie Policy